Le ultime notizie

Fare olio e raccontarlo

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Fare olio e raccontarlo
Ti può interessare anche:

La coinvolgente conquista del mondo dell'ulivo e dell'olio di un'urbanista impegnata, Fabrizia Cusani, e di un uomo di televisione, Giampaolo Sodano: dal frantoio Tuscus, in Tuscia, all'impegno nell'associazione dei frantoiani

L' olio dalle olive non è soltanto un alimento, ha in sé il valore della salvezza dell'uomo e dell'eternità. Per noi mangiare è anche un sacramento». Questa affermazione davvero impegnativa introduce il racconto di una scelta di vita di una coppia di successo. Lei, Fabrizia Cusani, urbanista; lui, Giampaolo Sodano, con un passato di "boss" della tv di stato. «Nella Bibbia - prosegue Fabrizia - si può leggere l'imperativo di Dio a Mosè: "prenderai l'olio e ungerai con esso la Dimora e quanto vi sarà dentro e la consacrerai con tutti i suoi arredi; così diventerà cosa santa. Farai indossare ad Aronne le vesti sacre, lo ungerai, lo consacrerai e così egli eserciterà il mio sacerdozio. Farai avvicinare anche i suoi figli e farai loro indossare le tuniche. Li ungerai come il loro padre, e così eserciteranno il mio sacerdozio; in tal modo la loro unzione conferirà loro un sacerdozio perenne, per le loro generazioni". Nel Nuovo Testamento il gesto di ungere il malato con l'olio è radicato nella parabola del buon samaritano. Lo ha ricordato Papa Francesco nella catechesi all'Udienza Generale di mercoledì 26 febbraio scorso, narrando di quel viaggiatore che, nel racconto evangelico, si prende cura dell'uomo sofferente versando sulle sue ferite l'olio».
La scelta di vita di Fabrizia e Giampaolo ha come quinta una bella azienda agricola, in provincia di Viterbo: 7mila olivi distribuiti ordinatamente su circa 20 ettari lungo la via Francigena, fra due campi di golf. Vent'anni fa hanno cominciato a piantare olivi per arredare un giardino, poi la svolta: nell999 comprano un vecchio frantoio e si mettono a produrre olio dalle olive.

Leggi l'articolo completo su Sapori d'Italia n. 43, settembre/ottobre 2014 che trovi nelle principali edicole in italia.

Per ricevere la rivista con continuità clicca qui per abbonarti!

Tags: tuscia , olio , frantoio

Articolo  0 Commenti

Passioni e mestieri

Dalla parte della terra

Dalla parte della terra 0

L’uomo che riporta L’agricoltura dove non c’è più! Walter Iten, svizzero, nuovo associato dell’A5T, con Biohumin® dedica la sua vita ai terreni impoveriti e suicidati dal cosiddetto “progresso”, dall’avidità di pochi a danno del nostro pianeta, patrimonio che dovrebbe rimanere in mani nostre e non in quelle degli “alieni” che sono tra noi. Incontriamo Walter Iten dal nostro associato Leo…