Le ultime notizie

Il Gusto della Cultura - 10 anni di Scienze Gastronomiche

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Il Gusto della Cultura - 10 anni di Scienze Gastronomiche
Ti può interessare anche:

 

Il Gusto della Cultura - 10 anni di Scienze Gastronomiche
EVENTO DEDICATO A ANCEL KEYS E LUIGI VERONELLI

 

VEROKEYS - IL GUSTO DELLA CULTURA: UN EVENTO ALTAMENTE FORMATIVO

Sono stati davvero tanti gli studenti che hanno partecipato, dalle 9 del mattino a quasi le 19 di sera, alla giornata celebrativa dedicata ad Ancel Keys e Luigi Veronelli nonché al decennale della nascita del corso di laurea in Scienze Gastronomiche. I ragazzi che hanno scelto questo innovativo ma attualissimo corso di laurea, così come i corsisti del Master Comet che hanno ricevuto il loro diploma proprio in questa occasione, hanno sentito tanto parlare di dieta mediterranea, l'hanno pure studiata, ma cosa sapevano di chi per primo ne ha intuito il valore, ovvero Ancel Keys? E quasi tutti non erano ancora nati quando Luigi Veronelli gettava più di ogni altro le basi dell'attuale successo del made in Italy. Grazie agli autorevoli, spesso pure emozionanti interventi dei relatori hanno sicuramente capito qualcosa di più, diremmo addirittura intimo, delle intuizioni di questi personaggi entrando nelle radici da un lato personali dall'altro scientifiche del loro lavoro. Sul palco del mattino si sono alternati, abilmente orchestrati dal prorettore Furio Brighenti, docenti di cinque diverse università, i professori Mario Mancini, Elisabetta Moro, Alessandro Casini, Alessandro Pinto e Cristina Mora. Nell'intervallo, dopo la parte festosa della consegna dei diplomi del Master Comet e del brindisi ai 10 anni del corso di laurea, lo straordinario buffet gestito dall'Antica Corte Pallavicina di Luciano e Massimo Spigaroli con l'aiuto dei ragazzi dell'Istituto Magnaghi di Salsomaggiore, è stato parte integrante dell'evento poiché i ragazzi e gli ospiti hanno potuto toccare con mano non solo la bontà di prodotti della dieta mediterranea espressi da un gruppo di grandi artigiani del cibo, ma soprattutto le diversità che esprimono, in particolare per quanto riguarda l'olio extra vergine d'oliva. Nel pomeriggio, invece, il convegno su Veronelli, condotto dal Presidente dell'Accademia delle 5T Guido Stecchi, iniziato con i saluti della famiglia Veronelli portati da Gian Arturo Rota e concluso dal prof. Paolo Tegoni, docente del cdl e del Master, ha visto alternarsi sul palco alcuni personaggi chiave, per un verso o per l'altro, del successo e della difesa dell'enogastronomia italiana: Alfonso Iaccarino, Colomba Mongiello, Riccardo Illy, Donatella Cinelli Colombini. A concludere il tutto un simpatico talk show, condotto dallo neodiplomato del Master Comet Nivardo Suriano, con tre protagonisti del vino secondo Veronelli: Walter Massa, Walter De Batté, Alberto Carretti. 

Quella del 5 dicembre è stata una grande giornata! Interventi illuminanti e studenti numerosi e attenti, proprio quello che i promotori speravano. La medaglia del Presidente della Repubblica è stata poi la ciliegina sulla torta.

 

5 dicembre 2014 - Auditorium del Plesso Polifunzionale del Campus Universitario di Parma

 

Alla fine del 2004 sono mancati il biologo statunitense Ancel Keys (20 novembre) e il giornalista italiano Luigi Veronelli (29 novembre), due tra i più grandi protagonisti della cultura del cibo, conosciuti in ambito internazionale. Il denominatore comune tra Keys e Veronelli è senz’altro l’aver connotato, definito e valorizzato in modo trasversale (Keys) e in modo più diretto (Veronelli) il made in Italy, creando i presupposti per quel successo mondiale grazie al quale l’enogastronomia e l’agroalimentare sono la nostra risorsa più concreta per uscire dall’attuale crisi.Ancel Keys con Eat well and stay well, the Mediterranean way (1975) è tra i primi a parlare di dieta mediterranea come stile alimentare e a diffonderne i valori. Veronelli, affrancando il vino e la ristorazione italiana da un’immagine popolaresco-folcloristica, conferisce ai prodotti del Bel Paese un prestigio pari a quello delle produzioni d’Oltralpe. Per rendere ancora più esplicito il segno indelebile che Ancel Keys e Luigi Veronelli hanno lasciato nella cultura alimentare, il Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche e il Master COMET - Cultura Organizzazione e Marketing dell’Enogastronomia Territoriale del Dipartimento di Scienze degli Alimenti dell’Università degli Studi di Parma accolgono con entusiasmo la proposta dell’Accademia delle 5T e dedicano i 10 anni del corso di laurea ai due grandi protagonisti.I futuri gastronomi saranno testimoni di un momento scientifico e culturale pensato nell’ottica di vivacizzare il dialogo tra passato e presente condotto dal Master COMET e dall’Accademia delle 5T con l’autorevole testimonianza di illustri accademici e personaggi del settore enogastronomico che sono stati vicini ad Ancel Keys e Luigi Veronelli e ne continuano e valorizzano l’opera.

PROGRAMMA

  • ore 8.30 - 9.00 Registrazione dei partecipanti
  • ore 9.00 :CONVEGNO: “La dieta mediterranea: l’alimentazione per il terzo millennio”.

Saluti delle autorità Moderatore: Furio Brighenti, Prorettore per l’Area Ricerca dell’Università degli Studi di Parma

  • Ancel Keys e la dieta mediterranea - Mario Mancini, Università degli Studi di Napoli
  • Essere o benessere? Ancel Keys e la nuova antropologia della nutrizione - Elisabetta Moro, Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”, Napoli
  • Dieta Mediterranea e salute: dalla ricerca all’esperienza clinica - Alessandro Casini, Università degli Studi di Firenze

Coffee break

  • Tra scienza e tradizione: la nuova piramide della dieta mediterranea - Alessandro Pinto, Università SAPIENZA di Roma
  • Aspetti economici della dieta mediterranea- Cristina Mora, Università degli Studi di Parma

Domande del pubblico

  • ore 13.00 - 15.00:

- consegna dei diplomi del Master COMET

- brindisi al decennale del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche condotto dal Presidente del C.d.L. Andrea Fabbri

- buffet con prodotti degli amici di Luigi Veronelli a cura dell’Antica Corte Pallavicina di Massimo e Luciano Spigaroli in collaborazione con l’Istituto Superiore G. Magnaghi di Salsomaggiore Terme

  • ore 15.00: CONVEGNO: “La riqualificazione dell'enogastronomia italiana grazie a Veronelli” - Moderatore: Guido Stecchi, Presidente dell’Accademia delle 5T

Gian Arturo Rota, presidente del Comitato decennale Luigi Veronelli, porta i saluti della famiglia Veronelli

  • Il rispetto per la terra, nella quale la nostra cucina affonda le sue radici, è come un codice genetico che ci portiamo dentro da sempre, da generazioni, così come ci ha insegnato Luigi Veronelli e come ci ha dimostrato scientificamente Ancel Keys - Alfonso Iaccarino, ristoratore e amico di Ancel Keys e Luigi Veronelli
  • La legge “Salvaolio” - Colomba Mongiello, deputato, vicepresidente commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni della contraffazione
  • La rara capacità di Luigi Veronelli di intuire e influenzare, nel suo settore, il futuro - Riccardo Illy, imprenditore, amico e sostenitore di Luigi Veronelli
  • Le intuizioni di Luigi Veronelli per il turismo del vino - Donatella Cinelli Colombini, fondatrice del Movimento Turismo del vino
  • Veronelli filosofo - Nichi Stefi, filosofo, regista e amico di Luigi Veronelli
  • I sensi di Luigi per il vino - Paolo Tegoni, Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche, Università degli Studi di Parma

Coffee break

  • ore 17.00: talk show: “Gli amici raccontano Veronelli” interventi di produttori e ristoratori che hanno affiancato l'amico “Gino”

 

PROMOTORI: Accademia delle 5T e Master COMET

COMITATO SCIENTIFICO: Furio Brighenti, Prorettore all’Area Ricerca; Andrea Fabbri, Presidente del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche e del Master COMET; Erasmo Neviani, Presidente del Corso di laurea Laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari; coordinato da Nicoletta Pellegrini, Dipartimento di Scienze degli Alimenti

COMITATO ORGANIZZATORE: Andrea Fabbri, Presidente del Master COMET e del Corso di Laurea in Scienze Gastronomiche; Costanza Ferrarini, Tutor e Coordinatrice del Master COMET; Chiara Mina, Agronomo e Microbiologo; Roberto Santopietro, patron de Il Mongetto; Massimo Spigaroli, Chef e Presidente del Consorzio di Tutela del Culatello di Zibello; Guido Stecchi, Presidente dell’Accademia delle 5T; Nivardo Suriano, corsista di Master COMET; Paolo Tegoni, Docente del Master COMET; Stefania Grifone e Francesca Bellini, Tirocinanti del C.d.L. in Scienze Gastronomiche.

Per info e contatti: Guido Stecchi, 347 6931403, guido@a5t.it

CLICCA QUI PER LA MAPPA DELL'EVENTO

Scarica il documento allegato

Tags: master comet , luigi veronelli , guido stecchi , ancel keys , accademia delle 5t

Articolo  0 Commenti

Ufficio Stampa A5T

Tre soci A5T premiati nel concorso Extrascape 2014

Tre soci A5T premiati nel concorso Extrascape 2014 0

Si è appena conclusa a San Martino in Pensilis (CB) la III edizione del Concorso Internazionale Extrascape, che premia il miglior olio extra vergine e il suo paesaggio d’origine. tra i vincitori, i soci dell'Accademia delle 5T Marina Colonna, Frantoio Romano e Tenuta Venterra.  Il concorso Extrascape 2014 si è svolto proprio in un momento di grande dibattito sul tema…