Le ultime notizie

Le virtù del vino, tante di più se è naturale

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Le virtù del vino, tante di più se è naturale
Ti può interessare anche:

Ormai tutti sanno che il vino, se bevuto nella giusta dose, non solo fa bene ma aumenta le prospettive di vita. In realtà, però, le voci dal mondo della ricerca non sono mai state unanimi e c’erano, e ci sono tutt’ora, molti tasselli da riempire. Ora siamo giunti alla prova del nove... Purché si tratti di vino che nasce da una vigna sana e si evolve senza scorciatoie.

di Maria Cristina Beretta

 

Qualcuno sicuramente ricorda la parola "resveratrolo", una sostanza presente nei vini rossi la cui azione antiossidante è utile nella prevenzione delle malattie cardiovascolari. Per essere efficace però dovrebbe essere ingerita in quantitativi pari a sei litri di vino al giorno!

Da lì la ricerca sui possibili effetti positivi sulla salute da parte del vino, che secondo il nostro stile alimentare ci accompagna giornalmente come il pane, è ripartita da capo, con sistemi molto più diretti, sperimentando non solo in laboratorio ma su persone in carne e ossa che hanno fatto da cavie. I risultati, così, sono inconfutabili. Il più importante è la conferma scientifica che bere uno o due bicchieri di vino rosso al giorno abbassa l’ossidazione del colesterolo cattivo (LDL), proteggendo l’organismo dalle malattie dell’apparato cardiocircolatorio. Volendo essere precisi si consigliano uno-due bicchieri da 125 cc per le donne e per gli uomini di taglia piccola, da due a tre bicchieri per gli uomini più robusti.

 

Leggi l'articolo completo su Sapori d'Italia 39/40, gennaio/aprile 2014

Tags: vino naturale , sestri les vins , ricerca , colesterolo , benessere

Articolo  0 Commenti

Articoli

L’IPSEOA Varnelli di Cingoli vince a Tipicità

L’IPSEOA Varnelli di Cingoli vince a Tipicità 0

La classe 4^CC dell’alberghiero di Cingoli, capitanata dai prof.ri Marcello Stefano, Rosanna Foltrani, Paola Ippoliti e per la traduzione in inglese dalla prof.ssa Anna Laura Tobaldi, è risultata vincitrice assoluta tra tutti gli istituti alberghieri delle Marche, al concorso la Biodiversità in cucina, promosso dall’ASSAM e dalla Regione Marche. I ragazzi si sono sfidati durante la manifestazione TIPICITA’ a Fermo…