Le ultime notizie

Vini sostenibili: DNV GL rilascia i primi attestati V.I.V.A a prestigiose cantine italiane

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Vini sostenibili: DNV GL rilascia i primi attestati V.I.V.A a prestigiose cantine italiane
Ti può interessare anche:

V.I.V.A. è il progetto avviato dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare per la misurazione delle performance di sostenibilità nel settore vitivinicolo.


Massimo Berlin - Direttore Generale di DNV GL in Italia - è intervenuto lo scorso 9 aprile a Vinitaly per rilasciare gli attestati V.I.V.A. alle prime prestigiose cantine italiane che si sono conquistate l’ambita etichetta di sostenibilità: Castello Montevibiano Vecchio, F.lli Gancia & Co, Marchesi Antinori, Masi Agricola, Michele Chiarlo, Planeta, Tasca d’Almerita e Venica&Venica.
 

Per ciascun elemento rilevante per lo svolgimento dell’attività - ARIA, ACQUA, VIGNETO E TERRITORIO - V.I.V.A. prevede un disciplinare tecnico che definisce metodologie di monitoraggio, sistemi di controllo e valori essenziali per operare in un’ottica di sostenibilità. Le aziende in linea con quanto previsto dal disciplinare ottengono - dopo verifica di terza parte - la possibilità di fregiarsi dell’etichetta V.I.V.A. che, posizionata direttamente sulla bottiglia, informa i consumatori che quello che si apprestano a stappare è un “vino sostenibile”.
 
Il progetto V.I.V.A. (Valutazione dell’Impatto della Vitivinicoltura sull’Ambiente) è stato sviluppato dal Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare in collaborazione con un pool di importanti enti di ricerca (Agroinnova dell’Università di Torino, il Centro Opera per l’agricoltura sostenibile dell’Università Cattolica di Milano e il Centro di ricerca sulle biomasse dell’Università di Perugia) e con il supporto dell’ente di certificazione DNV GL. Con l’obiettivo di salvaguardare la vita, la proprietà e l’ambiente, DNV GL consente alle organizzazioni di incrementare la sicurezza e la sostenibilità delle proprie attività. Leader per i servizi di classificazione, certificazione, verifica e formazione, DNV GL opera oggi a livello globale. Con origini nel 1864 è presente in oltre 100 Paesi con 16.000 professionisti impegnati ad aiutare i propri clienti a rendere il mondo più sicuro, più intelligente e più verde.
 

Tags: v.i.v.a. , sostenibilità , ministero dell’ambiente , dnv gl , certificazione

Articolo  0 Commenti

News dagli associati

Le api “volano” con TNT

Le api “volano” con TNT 0

TNT è il primo corriere a regolamentare il trasporto di insetti, molluschi e gasteropodi in Italia Buone notizie per i 75.000 apicoltori italiani: grazie a TNT, è oggi  possibile spedire api (e anche bombi, lumache o molluschi) in tutto il territorio nazionale in modo Questo grazie alla realizzazione di una procedura ad hoc, la X05, che regolamenta il trasporto di…