Le ultime notizie

Consulenza A5T

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo

La Consulenza Tecnica è un secondo importante patrimonio, abbinata ai disciplinari ha consentito in molteplici occasioni di assistere il produttore nella qualificazione degli ingredienti e nella pulizia delle etichette da sostanze di sintesi non necessarie. Forse questa è la soddisfazione civile più importante, essere riusciti, come Associazione Accademia delle 5T a sostenere di fatto il miglioramento qualitativo di molti processi produttivi e di molti prodotti. Ne hanno beneficiato i produttori, ma soprattutto noi consumatori e opinione pubblica, per i numerosi sani e genuini prodotti che ora possiamo trovare sul banco e nelle nostre dispense di casa.

Proposte di modalità standard di Consulenza per Associati A5T:

  • Qualificazione del prodotto / raccolta dati, anamnesi e fornitura di intervento con parere. Ideale per capire o intuire le potenzialità di qualità del proprio prodotto e se sono necessari o meno interventi specifici di qualificazione.
  • Analisi e selezione degli Ingredienti / analisi puntuale con relative annotazioni di miglioramento a seguito di raccolta dati, anamnesi e fornitura di primo parere di intervento. Ideale per definire i miglioramenti qualitativi da avviare sugli ingredienti di un proprio prodotto.
  • Formazione del personale / giornata di formazione con esperto relativa ai vari problemi che l’azienda incontra soprattutto nella qualificazione dei propri collaboratori, temi: dalla storia della gastronomia alle lettura delle etichette, dalla presentazione dei prodotti tipici e tradizionali della zona alla panoramica dei formaggi d’Italia, dagli abbinamenti cibo vino agli abbinamenti formaggi / mostarde e così via, a breve la pubblicazione dei corsi standard (e-learning)
  • Formazione in Marketing del prodotto / giornata di formazione che in realtà preferiamo definire con un nome nuovo evocativo: “negoziatore delle 5T”, questa nuova figura professionale che metta insieme caratteristiche diverse di relazione, passione, conoscenza, esperienza, turismo e mktg, una specie di nuovo commerciale / esperto di cibo sano / attento selezionatore delle 5T / narratore di etichette / appassionato di sostenibilità / maestro di economia domestica. Molti degli associati hanno chiesto come si fa a formare dei sostituti, con questo tipo di corso forse proviamo a iniziare a risolvere il problema, il mondo del cibo è tavola, ospitalità, accoglienza e soprattutto passione per la bellezza perché il cibo è la natura che si mangia, che portiamo dentro, l’atto primordiale e più vero! Come si fa a non appassionarsi?