Le ultime notizie

Cappone alla canevera

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Cappone alla canevera
Ti può interessare anche:
Portata: Secondi piatti
Autore: Anna Maria Pellegrino
Regione: Veneto
Ristorante: www.lacucinadiqb.com
Ingredienti principali: Cappone

Ingredienti per 8-10 persone

  • 1 grosso cappone
  • 1 cipolla steccata con 4-6 chiodi di garofano
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 limone a spicchi con la buccia
  • 1 arancia a spicchi con la buccia
  • 1 mela granny smith a spicchi
  • 1 foglia di alloro
  • pepe nero e ginepro in grani
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • sale

Preparazione
Inseriamo in un sacchetto da cottura  il cappone farcito con gli aromi a testa in giù, affianchiamogli un gambo di bambù lungo quasi il doppio del sacchetto, sigilliamo il tutto con lo spago lasciando il bambù libero dal sacchetto per metà. In una pentola capiente inseramo il sacchetto e riempiamola d'acqua, facendo in modo che il bambù resti all'esterno, quasi fosse periscopio di un sottomarino. Sarebbe meglio che il sacchetto rimanesse in sospensione, legandolo a un mestolo di traverso posto sopra la pentola. Dopo il raggiungimento del bollore consideriamo almeno un'ora e mezza di cottura. Lasciamo raffreddare dentro la pentola.
Una volta estratto il cappone, accompagniamolo con cren grattugiato al momento e con una salsa ottenuta passando al setaccio il ripieno della gallina e ciò che resta nel sacchetto, aggiustandola di sale e condendola, se piace, con un po’ di olio extra vergine crudo.

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Alici in carrozza di zucca

Alici in carrozza di zucca 0

Descrizione: "Ieri sera volevamo utilizzare la zucca rimasta dopo aver preparato un risotto. Così abbiamo inventato un antipasto diverso dal solito. L’idea di accostare le alici fresche alla zucca è stata vincente. Abbiamo creato un “sandwich” con 2 fette di zucca che racchiudono un’alice fresca e, visto che l’idea è nata dalla ricetta della mozzarella in carrozza, l’abbiamo pastellato e fritto. Una vera leccornia!" Leggi la ricetta sul Blog di Barbara e Francesca! Pubblicato su Sapori d’Italia 32/33, Novembre 2012/ Febbraio 2013