Le ultime notizie

Crapiata

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Crapiata
Ti può interessare anche:

La Crapiata era un piatto tipico invernale in cui i legumi  esaltavano il profumo dell’olio nuovo. L’originale non prevede pomodori e nemmeno cardoncelli, permetteva, a piacere, l’aggiunta di semi di finocchio nella cottura dei legumi o di peperoncino piccante nel piatto. 

Ingredienti per 4 persone 

  • 60 g di fagioli secchi  (di varietà rossi di Sarconi) 
  • 60 g di cicerchie secche 
  • 60 di fave secche 
  • 60 g di ceci secchi 
  • 100 g di grano 
  • 5 pomodorini 
  • olio extra vergine di oliva 
  • 4 fette di pane raffermo.

Preparazione
Ammolliamo per 18 ore legumi e per altrettante il grano. Scoliamo i legumi,  cuciniamo le fave a parte e facciamo lo stesso per ceci, fagioli e cicerchie assieme. Mettiamoli in  pentole con fondo pesante, meglio ancora se di coccio e ricopriamoli d’acqua fredda fino a due dita sopra.  Lasciamo cuocere a fuoco bassissimo per circa 2 ore, anche 3 per i ceci con una foglia di alloro, tenendo acqua calda a parte, da aggiungere se dovesse mancare. Non inseriamo mai alcun oggetto di metallo per evitare di bloccare la cottura. Saliamo alla fine. Nel frattempo cuociamo anche il grano con lo stesso procedimento per circa un’ora.
Tagliamo i funghi cardoncelli a tocchetti, mettiamoli in una padella con 5 cucchiai di olio extra vergine (fruttato medio),  metà cipolla tagliata a spicchi in senso verticale e i pomodorini, saliamo e cuociamo per un quarto d’ora. Riuniamo in una pentola i legumi, aggiungiamo il grano e il sugo di cardoncelli, pomodori e cipolla. Serviamo in ciotole di coccio con una fetta di pane raffermo e un filo di olio extra vergine.
Vino consigliato: Aglianico del Vulture

Ricetta pubblicata su Sapori d'Italia 41, Maggio/Giugno 2014

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Zenzara

Zenzara 0

Ingredienti 5/10 di Grappa di Moscato Mezzo lime non trattato 2 pezzi di zenzero fresco 2 cucchiaini di zucchero di canna 4/10 di Ginger AlePreparazioneMettiamo il lime, lo zenzero fresco, le foglie di menta e lo zucchero di canna in un bicchiere Rock, pestiamo il tutto con il pestello, aggiungiamo i cubetti di ghiaccio quindi versiamo la grappa, aggiungiamo il Ginger ale e misceliamo delicatamente. Decoriamo con fettina di lime, due spicchi di mela, menta fresca e cannucce lunghe. Pubblicato su Sapori d’Italia 30, Luglio/Agosto 2012