Le ultime notizie

Crapiata

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Crapiata
Ti può interessare anche:

La Crapiata era un piatto tipico invernale in cui i legumi  esaltavano il profumo dell’olio nuovo. L’originale non prevede pomodori e nemmeno cardoncelli, permetteva, a piacere, l’aggiunta di semi di finocchio nella cottura dei legumi o di peperoncino piccante nel piatto. 

Ingredienti per 4 persone 

  • 60 g di fagioli secchi  (di varietà rossi di Sarconi) 
  • 60 g di cicerchie secche 
  • 60 di fave secche 
  • 60 g di ceci secchi 
  • 100 g di grano 
  • 5 pomodorini 
  • olio extra vergine di oliva 
  • 4 fette di pane raffermo.

Preparazione
Ammolliamo per 18 ore legumi e per altrettante il grano. Scoliamo i legumi,  cuciniamo le fave a parte e facciamo lo stesso per ceci, fagioli e cicerchie assieme. Mettiamoli in  pentole con fondo pesante, meglio ancora se di coccio e ricopriamoli d’acqua fredda fino a due dita sopra.  Lasciamo cuocere a fuoco bassissimo per circa 2 ore, anche 3 per i ceci con una foglia di alloro, tenendo acqua calda a parte, da aggiungere se dovesse mancare. Non inseriamo mai alcun oggetto di metallo per evitare di bloccare la cottura. Saliamo alla fine. Nel frattempo cuociamo anche il grano con lo stesso procedimento per circa un’ora.
Tagliamo i funghi cardoncelli a tocchetti, mettiamoli in una padella con 5 cucchiai di olio extra vergine (fruttato medio),  metà cipolla tagliata a spicchi in senso verticale e i pomodorini, saliamo e cuociamo per un quarto d’ora. Riuniamo in una pentola i legumi, aggiungiamo il grano e il sugo di cardoncelli, pomodori e cipolla. Serviamo in ciotole di coccio con una fetta di pane raffermo e un filo di olio extra vergine.
Vino consigliato: Aglianico del Vulture

Ricetta pubblicata su Sapori d'Italia 41, Maggio/Giugno 2014

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Crema di mascarpone, fragole e fugassa all’olio

Crema di mascarpone, fragole e fugassa all’olio 0

Ingredienti per 12 persone 4 tuorli d’uovo 120 g di zucchero 500 g di mascarpone 4 albumi montati a neve fragole fresche una fugassa veneta preparata per l’occasione da Dario Loison con l’olio extra vergine d’oliva nell’impasto*ProcedimentoMontiamo tuorli e zucchero, aggiungiamo il mascarpone e l’albume montato. Incorporiamo nella crema la fugassa spezzettata e decoriamo con le fragole. *La “focaccia”, o fugassa, è il dolce lievitato tipico della Pasqua veneta, preferito alla Colomba pur se l’impasto è assai simile. In realtà, ormai lo mangiano tutto l’anno, magari a colazione con il latte e, se è fondamentale il pregio degli ingredienti (farina, lievito naturale, uova, burro e frutta candita), lo è altrettanto il tempo (e la sapienza) di lievitazione: da provare quella…