Le ultime notizie

Cupcakes alla zucca, pepe e un soffio di vaniglia

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Cupcakes alla zucca, pepe e un soffio di vaniglia
Ti può interessare anche:
Portata: Dolci
Autore: Valentina Coppola, Sarzana (SP) - Blog “Ricette in tacchi a spillo” - www.ricetteintacchiaspillo.blogspot.it
Regione: Liguria
Ingredienti principali: Zucca, pepe, vaniglia

Descrizione:
"Per questi cupcakes ho utilizzato la zucca Trombetta, tipicamente ligure, coltivata nell’orto di mio nonno quindi a km zero e soprattutto completamente biologica. La zucca Trombetta è un prodotto Agroalimentare Tradizionale Italiano tipico
della zona di Albenga (SV). Deve il nome alla forma allungata del frutto, che si ingrossa leggermente a una estremità. Viene mangiata sia verde (quindi quando non è ancora matura) sia gialla (a completa maturazione), il sapore è molto delicato. La Trombetta verde si usa soprattutto per vellutate, minestre e ripieni per torte, ricorda una zucchina molto lunga e anche il sapore è molto simile. La Trombetta gialla ha un sapore simile alle altre zucche ma il colore è più chiaro, si presta molto bene per dolci o per condire pasta e riso. Viste le dimensioni queste zucche vengono fatte arrampicare su pergolati dai quali poi scendono mano a mano che crescono".

Leggi la ricetta sul Blog di Valentina

Pubblicato su Sapori d’Italia 32/33, Novembre 2012/ Febbraio 2013

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Pici all’agliata

Pici all’agliata 0

Ingredienti per 4 persone 4 spicchi di aglio rosso di Sulmona 6 cucchiai di olio extra vergine di oliva prezzemolo fresco 3 cucchiai di conserva di pomodoro 350 g di pici (pasta tipica toscana)Preparazione Tagliuzziamo l’aglio di Sulmona, aggiungiamo l’olio e facciamo cuocere a fuoco lento per qualche minuto, senza soffriggere. Aggiungiamo la conserva di pomodoro con un po’ d’acqua. Lasciamo bollire a fuoco molto lento per circa 4 ore, preoccupandoci di aggiungere un po’ di acqua se il sugo asciugasse troppo. Cuociamo i pici in abbondante acqua salata e aggiungiamo, a fine cottura, la salsa facendo saltare per qualche minuto e profumando con il prezzemolo tritato. Ricetta pubblicata su Sapori d'Italia numero 21, Dicembre/Gennaio 2014