Le ultime notizie

Frittelle con le trombette

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Frittelle con le trombette
Ti può interessare anche:

Ricetta di Pierino Ferrando

Ingredienti per 4-6 persone :

  • 4 uova
  • 300 g di trombette (o trombette miste a flnferle)
  • 160 g di farina "00"
  • 100 g di burro
  • olio extra vergine d'oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • sale
  • strutto

Preparazione:
Cuociamo i funghi con poco olio, sale e aglio in un tegame basso finché non saranno ben asciutti. Trituriamoli grossolanamente. In una pentola alta e capace portiamo a ebollizione 2,5 dl acqua con 2 g di sale. Versiamo 100 g di burro e fasciamolo sciogliere. Abbassiamo la fiamma. Aggiungiamo 150 g di farina tutta in una volta mescolando energicamente. Continuiamo a lavorare il composto finché non si stacca dai bordi e si trasforma in una palla. Facciamola asciugare bene rigirandola continuamente nella pentola.
Trasferiamo la palla in una ciotola e aggiungiamo le uova una alla volta continuando a mescolare. Aspettiamo che ogni uovo sia ben amalgamato prima di aggiungere il successivo. Aggiungiamo,infine, i funghi cotti. Versiamo il composto a cucchiaiate un po' per volta nello strutto bollente e facciamo dorare bene. Estraiamo le frittelle con il mestolo forato e mettiamole sulla carta assorbente per eliminare l'eccesso di grasso, salandole subito.

Ricetta pubblicata su Sapori d'Italia 43, Settembre/Ottobre 2014

Tags: trombette , frittelle

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Zuppa di cantarelli all’Asìno classico

Zuppa di cantarelli all’Asìno classico 0

Ingredienti (dosi per 4 persone) 400 g di funghi cantarelli (finferli e/o finferle) 160 g di Asìno classico 200 g di coda di rospo 1 piccola cipolla 1 scalogno Olio extra vergine d’oliva Qualche foglia di salvia Brodo vegetale Erba cipollina Prezzemolo Sale e pepeEsecuzioneTrifoliamo i finferli con la cipolla, lo scalogno e la salvia tritati, il rametto di rosmarino, olio, sale e pepe. Togliamo il rametto di rosmarino e frulliamo il tutto con la quantità di brodo necessaria avendo cura di lasciare qualche fungo intero da parte. Riscaldiamo, aromatizziamo con prezzemolo ed erba cipollina. Aggiungiamo foglioline di salvia dorata e dadini di Asìno, irroriamo con olio extravergine di oliva e serviamo caldo.