Le ultime notizie

Radici e fasioi

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Radici e fasioi
Ti può interessare anche:
Portata: Piatti unici
Regione: Veneto
Ingredienti principali: Radicchio di campo

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di radicchietti
  • 300 g di fagioli borlotti
  • 50 g di cipolla
  • 1 gamba di sedano
  • 30 g di carota
  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 filetti d’acciuga salata
  • olio extra vergine d’oliva
  • pepe nero
  • sale

Preparazione

Il giorno prima mettiamo a bagno i fagioli. Mettiamoli in una pentola capace con le verdure, 2 spicchi d’aglio e abbondante acqua salata. Cuociamoli finché sono teneri (ci vorrà un’ora abbondante).
Nel frattempo soffriggiamo in un tegame gli altri spicchi d’aglio tritati finissimi e il rosmarino, togliamo dal fuoco, eliminiamo il rosmarino e, prima che l’olio si raffreddi, aggiungiamo le acciughe e schiacciamole con la forchetta finché non si sciolgono.
Scoliamo i fagioli tenendo da parte la loro acqua e schiacciamoli grossolanamente con la forchetta insieme alle verdure con cui li abbiamo cotti. Aggiungiamo il soffritto e mescoliamo bene, aiutandoci con l’aggiunta di un po’ dell’acqua di cottura dei legumi.
Versiamo questo composto caldo sui radicchi, finendo con un’abbondante macinata di pepe.

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Linguine della Locanda

Linguine della Locanda 0

Ricetta della locanda del Postino Ingredienti per 4 persone: 320 g di linguine 1 pugnetto di pinoli 1 pugnetto di uva passolina 1 spicchio d'aglio 4 filetti di acciughe sott'olio 1 mazzetto di finocchietto fresco olio extra vergine d'oliva pangrattato sale e pepePreparazione: Facciamo rosolare in padella l'aglio con l'olio e, prima che sia dorato, eliminiamolo (se non lo gradiamo). Aggiungiamo quindi le acciughe, stemperando/e con una forchetta fino a farle diventare una crema. Uniamo i pinoli, l'uvetta e il finocchietto fresco appena raccolto sminuzzato al coltello. Bagniamo con un po' d'acqua e lasciamo cuocere per sei o sette minuti. Intanto cuociamo la pasta in acqua ben salata. Scoliamola e saltiamola in padella con il sugo appena preparato. Serviamo spolverizzando con il pangrattato tostato con po' di sale e pepe.…