Le ultime notizie

Risotto con gamberi e melone mantecato al gorgonzola

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Risotto con gamberi e melone mantecato al gorgonzola
Ti può interessare anche:
Portata: Primi piatti
Autore: Gabriele Ferron
Regione: Trentino Alto Adige, Veneto
Ristorante: Antica e Rinomata Riseria Ferron, Ristorante La Pila Vecia - Isola della Scala (VR)
Abbinamenti:

Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva di Cantina Tramin


Ingredienti principali: riso Carnaroli, melone, gamberi, Gewürztraminer Vendemmia Tardiva

Preparazione del fumetto

Ingredienti per 4 persone

  • gusci di gambero
  • 1 cipolla
  • vino bianco secco
  • 2 carote
  • alloro
  • 3 coste di sedano
  • prezzemolo
    sale
  • olio extravergine di oliva

Laviamo e sgusciamo i gamberi. Poniamo in una pentola la metà della cipolla, la carota, il sedano tagliati grossolanamente e imbiondiamo il tutto con 20 g di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo la foglia di alloro, i gusci delle code di gambero, rosoliamo e spruzziamo il vino bianco, aggiungiamo 1 litro d’acqua circa, sale q.b. e facciamo bollire per circa 45 minuti.

Preparazione del risotto

Ingredienti

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 costa di sedano
  • 7 dl di fumetto di pesce
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g code di gambero da sgusciare
  • 1 foglia di alloro
  • 100 g formaggio gorgonzola
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 meloni piccoli maturi
  • ½ bicchiere di Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva
  • 2 scalogni
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 2 carote

Tagliamo a metà i meloni e svuotiamoli. Mettiamo quindi la polpa tagliata a dadini a macerare con il Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva, e conserviamo i 4 mezzi meloni svuotati per utilizzarli come piatto di portata.
In una casseruola tostiamo il riso con 20 g di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo tutto il fumetto bollente e mescoliamo delicatamente. Copriamo pentola e lasciamo cuocere con la fiamma regolata al minimo.
In una padella imbiondiamo lo scalogno tritato con olio extravergine di oliva, aggiungiamo il melone, insaporiamo con sale e pepe e facciamo cuocere per pochi minuti. In un’altra padella con olio extravergine di oliva imbiondiamo l’aglio in camicia schiacciato, spadelliamo le code di gambero con una spruzzata di vino bianco, insaporiamo con sale e pepe, e lasciamo cuocere per qualche minuto.
Ultimata la cottura del riso, spegnamo la fiamma, aggiungiamo il melone, il gorgonzola a pezzetti e i gamberi. Infine mantechiamo delicatamente e serviamo il risotto nei mezzi meloni decorati con un rametto di prezzemolo.

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Prebugiun di Ne

Prebugiun di Ne 0

Ingredienti per 4 persone 4 patate Quarantina bianca genovese 1 ciuffo di cavolo nero 1 spicchio d’ aglio olio extra vergine di oliva Riviera ligure Dop  200 g di erbe selvatiche miste (borragine, crespigno, rosoline...) sale grosso  cipolla rossa di ZerliPreparazione Mettiamo le patate con la buccia in una pentola con acqua fredda e poniamo sul fuoco a bollire. Tagliamo a striscioline i cavoli e le erbe e facciamo bollire il tutto in acqua leggermente salata. Pestiamo l'aglio nel mortaio con il sale grosso. Sbucciamo le patate lessate e passiamole nello schiacciapatate a fori larghi.  Aggiungiamo le verdure bollite dopo averle insaporite con l'aglio salato e pestato. Amalgamiamo il tutto con le mani, aggiungendo all’impasto olio extra vergine a volontà.…