Le ultime notizie

Risotto con gamberi e melone mantecato al gorgonzola

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Risotto con gamberi e melone mantecato al gorgonzola
Ti può interessare anche:
Portata: Primi piatti
Autore: Gabriele Ferron
Regione: Trentino Alto Adige, Veneto
Ristorante: Antica e Rinomata Riseria Ferron, Ristorante La Pila Vecia - Isola della Scala (VR)
Abbinamenti:

Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva di Cantina Tramin


Ingredienti principali: riso Carnaroli, melone, gamberi, Gewürztraminer Vendemmia Tardiva

Preparazione del fumetto

Ingredienti per 4 persone

  • gusci di gambero
  • 1 cipolla
  • vino bianco secco
  • 2 carote
  • alloro
  • 3 coste di sedano
  • prezzemolo
    sale
  • olio extravergine di oliva

Laviamo e sgusciamo i gamberi. Poniamo in una pentola la metà della cipolla, la carota, il sedano tagliati grossolanamente e imbiondiamo il tutto con 20 g di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo la foglia di alloro, i gusci delle code di gambero, rosoliamo e spruzziamo il vino bianco, aggiungiamo 1 litro d’acqua circa, sale q.b. e facciamo bollire per circa 45 minuti.

Preparazione del risotto

Ingredienti

  • 320 g di riso Carnaroli
  • 1 costa di sedano
  • 7 dl di fumetto di pesce
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 g code di gambero da sgusciare
  • 1 foglia di alloro
  • 100 g formaggio gorgonzola
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 meloni piccoli maturi
  • ½ bicchiere di Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva
  • 2 scalogni
  • 50 g olio extravergine di oliva
  • 2 carote

Tagliamo a metà i meloni e svuotiamoli. Mettiamo quindi la polpa tagliata a dadini a macerare con il Gewürztraminer Roen Vendemmia Tardiva, e conserviamo i 4 mezzi meloni svuotati per utilizzarli come piatto di portata.
In una casseruola tostiamo il riso con 20 g di olio extravergine di oliva. Aggiungiamo tutto il fumetto bollente e mescoliamo delicatamente. Copriamo pentola e lasciamo cuocere con la fiamma regolata al minimo.
In una padella imbiondiamo lo scalogno tritato con olio extravergine di oliva, aggiungiamo il melone, insaporiamo con sale e pepe e facciamo cuocere per pochi minuti. In un’altra padella con olio extravergine di oliva imbiondiamo l’aglio in camicia schiacciato, spadelliamo le code di gambero con una spruzzata di vino bianco, insaporiamo con sale e pepe, e lasciamo cuocere per qualche minuto.
Ultimata la cottura del riso, spegnamo la fiamma, aggiungiamo il melone, il gorgonzola a pezzetti e i gamberi. Infine mantechiamo delicatamente e serviamo il risotto nei mezzi meloni decorati con un rametto di prezzemolo.

Articolo  0 Commenti

Altre ricette

Pere speziate con salsa all’arancia di Sicilia e Passito di Pantelleria

Pere speziate con salsa all’arancia di Sicilia e Passito di Pantelleria 0

Una frutta dessert ideale da proporre a quelle persone che non mangiano tanto volentieri la frutta. Per crearla ho utilizzato le Arance rosse di Sicilia Igp varietà Moro, una varietà che, assieme al Tarocco, al Sanguinello e alla Navel, è molto coltivata nella mia zona, Siracusa. Ad arricchire ed esaltare la salsa, il gusto del meraviglioso Passito di Pantelleria Doc; il tutto fa da contorno alle pere cotte con diverse spezie, coperte con cioccolato caldo e guarnite di granella di Nocciole del Piemonte. Ingredienti per 4 persone 4 pere Abate 4 cucchiai di zucchero semolato 2 anici stellati 1 stecca di cannella la buccia di un’arancia di Sicilia non trattata bioPer la cioccolata calda di copertura: 250 ml di latte…