Le ultime notizie

Cartizze Vigna Sancòl (VIGNA SANCÒL srl)

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Cartizze Vigna Sancòl
Ti può interessare anche:
Categoria:
Tipologia:
Azienda: VIGNA SANCÒL srl - www.vignasancol.it

Nome commerciale: Prosecco di Valdobbiadene Superiore di Cartizze Vigna Sancòl
Scheda tecnica: scarica il documento

Nasce sul mitico colle di Valdobbiadene e ha tutta la personalità e la piacevolezza tipiche di questo grande vino con le bollicine, compagno ideale per le prossime feste

Qualche lustro fa il Cartizze era più che altro un aperitivo di moda, così c’erano tanti furbetti che usavano questo nome per tuttaltre bevande. Ora questo Prosecco di Valdobbiadene Superiore è “semplicemente” un gran buon vino ed è più tutelato. Che il problema della contraffazione sia o non sia superato non riguarda l’azienda di Guia che ci propone questa etichetta: uno dei titolari ha addirittura un casolare ottocentesco, naturalmente immerso nelle vigne, sulla cima del colle di Cartizze, ovvero nel pieno di quella celebre e ristretta zona collinare da cui, soltanto, possono giungere le uve che danno vita a un vino “autorizzato” a chiamarsi Cartizze. Ma cos’ha di speciale questa collina? È caratterizzata da un terreno roccioso-friabile a costituzione chimica equilibrata con umidità costante ma limitata e con rilevanti escursioni termiche, dove l’uva di Prosecco matura più lentamente e gode, alla fine, di un corredo acido e armonico più ricco e completo. Ora che giunge Natale, con i suoi pranzi interminabili e festosi, e Capodanno, con i suoi buffet che durano una notte, il Cartizze può svolgere un ruolo davvero speciale: ha le bollicine, ed è quindi un vino da brindisi, non è né dolce né secco quindi può accompagnare la festa dall’inizio alla fine, splendido compagno degli antipasti sfiziosi e altrettanto buono col panettone (col quale, invece, fanno a pugni i classici spumanti brut), piacevole tra gli uni e l’altro, tanto più che la sua moderata gradazione alcolica consente di goderne durante un banchetto così prolungato, quando, è inevitabile, ci scappa qualche bicchiere in più. Vino delle feste a parte, il Cartizze si abbina molto bene con la pasticceria secca e i dolci lievitati. Inotre è un ottimo aperitivo, ma più ancora un vino ideale per un allegro ed estemporaneo brindisi fra amici a qualsiasi ora.

SCHEDA TECNICA

  • Nome: Prosecco di Valdobbiadene Superiore di Cartizze Vigna Sancòl
  • Zona di produzione: Località Cartizze
  • Uve: Prosecco
  • Metodo: Charmat
  • Colore: giallo paglierino, con perlage vivace, persistente e sottile
  • Profumo: elegante di fiori di prato e gradevolmente fruttato con sentori di mela, pera e pesca
  • Sapore: sapido, pieno, equilibrato, con amabilità contenuta
  • Grado: 11,20° C
  • Gradazione zuccherina: 25 grammi per litro
  • Acidità totale: 5,6 grammi per litro
  • Servizio: preferibilmente entro i 18 mesi dalla vendemmia, in calice a 7/8° C
  • Abbinamento: fuori pasto o sui dessert, ma anche come aperitivo e con antipasti sfiziosi e a tutto pasto soprattutto nel caso di buffet

VIGNA SANCÒL srl
Piazza U.A.Canello, 4/a Guia di Valdobbiadene (TV)
tel 0423 900658 fax 0423 904873
info@vignasancol.it www.vignasancol.it

Articolo  0 Commenti