Le ultime notizie

Gli spaghetti Martelli (Pastificio Tradizionale MARTELLI FAMIGLIA DI PASTAI)

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Gli spaghetti Martelli
Ti può interessare anche:
Categoria:
Tipologia:
Azienda: Pastificio Tradizionale MARTELLI FAMIGLIA DI PASTAI - www.famigliamartelli.it

Nome commerciale: Gli spaghetti Martelli
Scheda tecnica: scarica il documento

A Lari, nelle colline pisane, ecco una grande pasta artigianale, essiccata a bassa temperatura, che ha pure un ottimo rapporto qualità prezzo.

Sono migliaia ogni anno gli stranieri, Americani in testa, che visitano la Martelli famiglia di pastai a Lari (PI). I Martelli, orgogliosi del loro prodotto e di quanto la famiglia ha saputo fare e conservare dal 1926 a oggi, li accolgono con entusiasmo e sono sempre pronti a far vedere come nasce il prodotto simbolo della cucina italiana: un miracolo, se pensiamo che non è nulla di più che semola e acqua! Tant’è vero che amano definire il loro laboratorio “pastificio aperto”. Noi lo definiremmo “didattico”. La Martelli è un punto di riferimento del settore, non solo per l’estrema qualità ma pure per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Certo, costa molto di più della pasta industriale, ma resta comunque entro limiti tali da poter considerare la classica pastasciutta un piatto economico anche scegliendo la grande qualità Martelli. La loro disponibilità a dedicar tempo ai turisti curiosi è davvero un’ulteriore nota di merito: per i Martelli il tempo è un problema serio, tanto che non riescono a soddisfare tutte le richieste della clientela internazionale e, proprio per non perdere le dimensioni artigianali dell’azienda (il loro slogan è “Martelli la pasta fatta in famiglia”), limitano la produzione a quattro formati, spaghetti, spaghettini, penne lisce e maccheroni di Toscana. “Il fattore più importante ci racconta Dino Martelli perché la pasta secca sia buona e nutriente è la temperatura e quindi il tempo di essiccamento. Il prodotto industriale più diffuso viene essiccato a temperature che si avvicinano o superano i 100°, con lo scopo principale di rendere molto più rapido (da una o due ore) il ciclo di lavorazione e di accentuare il colore giallo (che attrae perché ricorda la pasta all’uovo fatta in casa) con una parziale caramellizzazione degli amidi. Ma le si può quasi definire “precotta”, d’altra parte tiene pure meglio la cottura, invece la nostra, come tutte le paste artigianali, pretende un cuoco attento, che assaggia spesso, che scola al momento esatto (addirittura un filino prima della consueta cottura al dente)”. Del resto la cottura molto al dente, che nella pasta artigianale è in ogni caso sempre uniforme dando una piacevole sensazione di consistenza più che di durezza, è importante anche per il mantenimento del profumo di grano e per la maggiore digeribilità. Tutti i formati dei Martelli sono eccellenti, ma è con gli spaghetti che ci accorgiamo di più della differenza: chi è abituato alla pasta industriale, anche alle migliori tra queste, assaggiando gli spaghetti Martelli si stupisce perché non sapeva che la pasta potesse avere pure un suo sapore e che sapore! indipendentemente dal sugo che la condisce. Poi, naturalmente, essendo trafilata nel bronzo e non nella plastica, è bella ruvida e il sugo lo “acchiappa” che è un godere.

SCHEDA TECNICA

  • Ingredienti: grano duro, acqua
  • Trafila: in bronzo 
  • Essiccazione: lenta a bassa temperatura (33-36 °C) 
  • Distribuzione: in negozi di gastronomia ed enoteche in tutta Italia

Pastificio Tradizionale MARTELLI FAMIGLIA DI PASTAI
Via San Martino, 3 56035 Lari (PI)
Tel. Numero verde Clienti: 800 684238 Fax 0587 68 43 84
www.famigliamartelli.it info@famigliamartelli.it

Articolo  0 Commenti