Le ultime notizie

Il Cece di Merella (AZ. AGR. CASCINA FOLLETTO)

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Il Cece di Merella
Ti può interessare anche:
Categoria:
Tipologia:
Azienda: AZ. AGR. CASCINA FOLLETTO - www.cascinafolletto.com

Nome commerciale: Il Cece di Merella
Scheda tecnica: scarica il documento

La Cascina Folletto ci propone un legume davvero speciale, buono anche semplicemente con un filo d’olio per un menu estivo

La leguminosa Cicer arietinum, originaria dell’Asia occidentale, si è diffusa in India, in Africa e in Europa in tempi molto remoti: era conosciuta dagli antichi Egizi, Ebrei e Greci. Le sue radici profonde fino a 1,20 m le consentono di resistere ottimamente alla siccità e la rendono adatta a climi caldi e asciutti.
Il terreno della Merella, una delle due frazioni del comune di Novi Ligure (AL), è ideale per questa coltura, tanto che i ceci di Merella sono riconosciuti tra i prodotti agroalimentari tradizionali della regione Piemonte. Si tratta di un territorio pressoché uniformemente pianeggiante a vocazione agricola situato in prossimità del fiume Scrivia, ad un’altitudine di 175 m s.l.m..
Il Cece di Merella non è una varietà autoctona con caratteristiche esteriori che lo distinguono da tutti gli altri, né è coltivato con metodi particolari, diversi che altrove.
Ciò che ne costituisce la tipicità è soprattutto il sapore e poi la consistenza e la finezza della polpa, l’insieme delle sensazioni al palato che ne fanno davvero un prodotto non comune, unico nel suo genere.
Le ragioni di queste sue specificità possono essere tante, ma la principale va individuata nella natura del terreno. La terra di Frascheta all’interno della quale si trova la Merella è dono della Scrivia, è fatta di argilla e di sassi, è arida, di per sé non fertile, ma è sicuramente ricca di elementi che sfuggono all’osservazione superficiale, che arricchiscono di qualità peculiari tutto ciò che vi si coltiva.
E i ceci, straordinaria ricorsa alimentare in un’economia contadina semplice e frugale, vi si coltivano da sempre e da sempre sono apprezzati dagli intenditori per la loro bontà.
I ceci sono un ottimo alimento per l’uomo: ricchi di proteine (15-25%), con una percentuale di grassi più alta rispetto agli altri legumi, meglio equilibrati nella composizione dei nutrienti, molto ricchi di amido e con buone quantità di sali minerali, fibre e vitamina A e C.
Con i ceci si possono preparare ottime zuppe, piatti unici in abbinamento ai cereali, oltre alla celebre farinata, torta salata molto bassa preparata con farina di ceci, acqua, sale e olio di oliva.

Cascina Folletto
I ceci di Merella sono una delle tante specialità di Cascina Folletto, una piccola azienda agricola ai confini di Tortona e Novi Ligure. Andrea, Andreina e Maria Rosa vi coltivano con passione anche Fragole di Tortona, Fragoloni, Zafferano della Frascheta.
Nella bella casa di fine ‘700 è possibile trascorrere qualche giorno di relax in una delle graziose stanze a tema, tutte arredate con mobili antichi, grazie alla formula Bed
& Breakfast. Poi, su prenotazione, è possibile gustare i succulenti pranzetti di Maria Rosa: torte salate e frittate, zuppa di ceci, pasta e fagioli, trippa, risotto allo zafferano, salame, formaggio e mostarda, torte e crostate di frutta tutto annaffiato dagli ottimi vini dei Colli Tortonesi, come il Barbera e il Timorasso: li produce il marito di Andreina, Andrea Mutti.

AZ. AGR. CASCINA FOLLETTO
Strada Veneziana 9 (Frazione Bettole), 15057 Tortona (AL) Tel. e Fax 0143 417224 www.cascinafolletto.com -  info@cascinafolletto.com

Articolo  0 Commenti