Le ultime notizie

Olio Extra vergine d’oliva Terra d’Otranto “Spontaneo” (Terra d’Otranto srl)

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo
Olio Extra vergine d’oliva Terra d’Otranto  “Spontaneo”
Ti può interessare anche:
Categoria:
Tipologia:
Azienda: Terra d’Otranto srl - www.oliocazzetta.com

Nome commerciale: Olio Extra vergine d’oliva Terra d’Otranto “Spontaneo”
Scheda tecnica: scarica il documento

Ottenuto con l’antico metodo dell’affioramento, quindi in bassissima quantità, è il fiore all’occhiello della famiglia Cazzetta

Le olive appena invaiate, di cultivar Ogliarola salentina e Cellina di Nardò, vengono raccolte manualmente e con la tecnica dello scuotimento, ovvero vengono fatte cadere su reti per non toccare il terreno, quindi vengono riposte in piccoli cassoni, divise per cultivar e campagne di origine, allo scopo di individuare resa e qualità del prodotto estratto. 
Subito portate nell’adiacente frantoio di famiglia, vengono accuratamente molite entro 12 ore, al fine di conservare al meglio la fragranza e i profumi, con impianti a linea continua e con lavorazione a freddo. 
L’estrazione avviene, anche se con macchine moderne, sulla base dei principi fondamentali della tradizione insegnata dal bisnonno Raffaele: ancora oggi l’olio che si chiamerà “Spontaneo” viene estratto per affioramento raccogliendolo con il “mappu” (una sorta di piattino), come nella tradizione contadina di un tempo, a mano a mano che lentamente viene a galla dopo la spremitura. Quindi viene raccolto in piccoli serbatoi di acciaio a temperatura costante - tra 14-16 °C - dove sedimenta naturalmente. 
L’extra vergine Spontaneo è dolce, leggero e profumato. Viene prodotto in quantità limitata e con una grande cura per mantenerne tutta la ricchezza di sostanze nutrizionali e di aromi. 
Naturalmente l’olio extra vergine d’oliva ”Spontaneo” è una modesta frazione dell’olio che la famiglia Cazzetta ottiene dai suoi 300 ettari di proprietà nel Salento Leccese, a Palmariggi: gran parte del prodotto nasce dal procedere dell’intero processo di estrazione continuo con centrifughe, tra i quali il Prezioso, esclusivamente da olive aziendali.
La famiglia Cazzetta ha una tradizione olearia antichissima: quattro generazioni “documentate” ma un’attivita di olivicoltori e oliandoli che si perde nel tempo. 


SCHEDA TECNICA

  • Nome: olio extra vergine d’oliva Terra d’Otranto “Spontaneo”
  • Varietà delle olive: Cellina di Nardò e Ogliarola del Salento
  • Zona di produzione: Palmariggi (LE)
  • Oliveti: circa 50.000 piante di età compresa tra 10 e 400 anni
  • Altitudine: 50 m s.l.m.
  • Raccolta: manuale e meccanica per scuotimento tra ottobre e dicembre, a olive appena invaiate
  • Tempo tra raccolta e frangitura: massimo 12 h
  • Estrazione: affioramento 
  • Colore: giallo con riflessi verdi
  • Odore: fruttato medio d’olive verdi con sentori verdure ed erbe aromatiche
  • Sapore: leggero, fragranze di oliva verde e verdure con finale di mandorla, amaro e piccante in equilibrio
  • Abbinamenti: eclettico, ottimo per la cucina classica di terra salentina e i frutti di mare in conchiglia cotti
  • Confezioni: bottiglie o anforette in terracota da a 0,25 l e 0,50 l
  • Distribuzione: negozi specializzati, alta ristorazione, spedizioni a domicilio con corriere
  • Prezzo al pubblico: 7,50 Euro la bottiglia da 0,50 l

Terra d’Otranto srl 
Via San  Nicola, 3 - 73020 Palmariggi (LE)
Tel. e fax 0836 354473
info@oliocazzetta.com - www.oliocazzetta.com

Articolo  0 Commenti