Le ultime notizie

La redazione

Articolo  0 Commenti
Interlinea+- ADimensione Carattere+- Stampa questo articolo

Direttore: Guido Stecchi

Giornalista specializzato in natura, enogastronomia e turismo, ha collaborato con alcune delle più importanti testate familiari, quotidiane e di settore italiane ed è autore di numerosi libri e guide per Mondadori, Rizzoli e altre case editrici, oltre che per enti pubblici. Insegna Giornalismo enogastronomico all’Università degli Studi di Parma, è direttore editoriale di Sapori d’Italia e Presidente dell’Accademia delle 5T.
stecchi@sapori-italia.it  

 

 

Direttore A5T: Francesco Donadini

Urbanista, poi imprenditore nella grafica, immagine coordinata e marketing, è titolare dal 1979 della Donadini srl, agenzia di comunicazione integrata. Da sempre appassionato conoscitore di funghi e instancabile divulgatore della naturalità nell’alimentazione, nel 2005, è tra i soci fondatori dell’Accademia delle 5T, di cui è stato direttore fino ad 2012. Nel 2008, quando l’A5T decide di acquisire la testata “Sapori d’Italia”, come proprio organo d’informazione e divulgazione del Turismo del prodotto, si impegna a reperire le risorse e crea la società editoriale E5T srl, partecipata dai soci, di cui è Presidente del CdA. Scrive articoli e itinerari di Turismo del Prodotto, fotografa e disegna.
donadini@sapori-italia.it  

 

 

Coordinatrice editoriale: Chiara Rizzo

Classe 1983, nata a Ferrara, cresciuta a Rovigo dove ha frequentato il Liceo Scientifico, vive stabilmente a Treviso da 10 anni. Dopo la laurea specialistica in Disegno Industriale del Prodotto allo IUAV di Venezia seguita da un’esperienza biennale in un ufficio stampa attivo nel mondo del design, nel 2009 decide di seguire la sua vera, grande           passione:l’enogastronomia, il prodotto tipico, il turismo del prodotto. Diventa così coordinatrice di redazione di Sapori d’Italia e collaboratrice dell’Accademia delle 5T. A chi le fa notare la discrepanza tra i suoi studi e la sua attuale occupazione, orgogliosamente risponde che, proprio grazie agli studi, è in grado di gestire una rivista come Sapori d’Italia dalla redazione fino all’impaginazione. E piuttosto di progettare oggetti che inevitabilmente diventeranno i rifiuti del futuro, preferisce dedicarsi a questioni solo apparentemente effimere, che in realtà accomunano tutto il genere umano: dalla passione, dall’amore di chi produce con coscienza, a chi sceglie di alimentarsi in modo genuino e, soprattutto, appagante.
rizzo@sapori-italia.it  

 

 

Consulente e collaboratrice: Maria Cristina Beretta

Laureata in Scienze Naturali, è una nota giornalista specializzata in enogastronomia e turismo. Collabora con alcune importanti testate nazionali del settore vinicolo e con Sapori d’Italia, è stata coautrice della collana Mondadori Guide Gourmet e della Guida Mondadori alle Cantine e ai Vini d’Italia. E' Consigliera e preziosissima consulente dell’Accademia delle 5T, svolgendo anche l'importante ruolo di portavoce del Comitato tecnico-scientifico e di componente della Commissione di verifica.
emme.ci.bi@virgilio.it  mariacristinaberetta@alice.it

 

 

Consulente per la formazione e collaboratrice: Astrid Donadini

Laureata in lingua e letteratura tedesca, una carriera svolta come docente / responsabile di progettazione europea per la mobilità di giovani e di formatori di istituti scolastici di II grado.
astrid_donadini@yahoo.it  

 

 

Collaboratore: Maurizio Drago

Vive a Monselice, nei Colli Euganei, giornalista da oltre un trentennio, segue la comunicazione nel turismo associativo. Dopo l’università di Scienze Politiche si è introdotto nel mondo del giornalismo e per un ventennio è stato collaboratore al quotidiano Il Gazzettino. E’ stato responsabile di alcune testate di’informazione locali e funzionario presso associazioni economiche. Segue, come ufficio stampa, i settori dell’enogastronomia, dei prodotti del territorio, turismo, cultura e tradizioni, eventi e mostre d’arte. Collabora a Sapori d’Italia dal 2009.
mauriziodrago@gmail.com

 

 

Collaboratrice per l’istituto di autodisciplina IAP: Avv. Fiammetta Malagoli

Nata a Genova, si è laureata in giurisprudenza nel 1980, presso l’ Università di Genova, con una tesi su “Le pratiche restrittive della concorrenza nel diritto spagnolo” (rel. Prof. Vittorio Afferni). Esercita l’ attività di avvocato civilista a Genova e a Milano: ambiti prevalenti di competenza il diritto della pubblicità ed il diritto industriale. E’ coautrice dei libri “Dal prodotto alla pubblicità. Le leggi” Erga, 1992; “Negoziare la comunicazione”, Franco Angeli, 2001; “La pubblicità comparativa. Aspetti giuridici del confronto tra imprese alla luce della nuova normativa pubblica e autodisciplinare”, G. Giappichelli, 2002; “Concorsi e operazioni a premio”, Franco Angeli, 2004 ed autrice di vari contributi in tema di pubblicità ingannevole e comparativa, responsabilità dell’ impresa di comunicazione, comunicazione etica e sociale, privacy, appalti ed esproprio. Ha partecipato a numerosi convegni in tema di pubblicità e comunicazione ed ha svolto docenze sull’ argomento in vari corsi.
malagoli@village.it  

 

 

Collaboratrice: Roberta Repetto

Nasce a Chiavari, in Liguria nel 1980. Studi classici la portano a conseguire prima la maturità classica e successivamente la laurea in Conservazione dei Beni Culturali nel 2004. Frequenta il corso Sommelier A.I.S. durante gli anni dell’università. Unitamente alla passione per la storia dell’arte porta avanti quella per l’enogastronomia, focalizzando la propria attenzione e le proprie ricerche sui punti di incontro tra arte, letteratura e cucina. Si interessa di gastronomia del territorio, facendo dei km zero e delle ricette tradizionali il proprio chiodo fisso.
robertarepetto@libero.it

 

 

Collaboratrice: Yvonne Falcone Carranza

Nasco a Biella, una piccola cittadina del Piemonte dove lo sguardo si posa sui piedi delle Alpi e l’olfatto si arricchisce dei profumi dei boschi, di castagne bollite e di polenta conciata con Macagn e burro fuso. Qui compio i miei studi fino alla maturità scientifica. Frequento successivamente prima l’Università degli Studi di Padova e poi quella di Torino, dove mi laureo esponendo una tesi sulle vocalizzazioni emesse da un gruppo di scimmie urlatrici (Alouatta palliata) che ho registrato in una piccola isola del lago di Catemaco, appartenente allo Stato di Veracruz in Messico. Durante questa esperienza la passione per la natura e per ciò che offre sotto tutti gli aspetti mette radice. Dopo un breve tirocinio nell’azienda sanitaria di Biella, seguo i corsi e conseguo il Diploma di Laurea specialistica in Microbiologia e Virologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Torino. Grazie a questi studi incomincio ad avvicinarmi microscopicamente agli alimenti e al rapporto ambiguo esistente tra microorganismi e cibo. Dopo un  Master, che mette in luce la relazione esistente tra benessere fisico e materiali tessili innovativi, vengo assunta in una azienda produttrice di TNT a Roasio, un piccolo paese che gode alle sue spalle della magnifica cornice del Massiccio del Monte Rosa e di amene colline in cui si coltivano tra i migliori Nebbioli del Piemonte, da cui nascono vini quali il Lessona e il Gattinara. In questi anni l’interesse, la curiosità verso le espressioni alimentari “più primitive” quali formaggio e  vino aumentano e mi spingono a frequentare i corsi per diventare Sommelier e Assaggiatrice di formaggi. Mi accorgo che questi rappresentano solo una base per sapere in quale direzione spingere  il mio sguardo e che le piccole nozioni che a mano a mano acquisisco mi “costringono” a mettere su carta le mie conoscenze per non dimenticare e per trasmettere questo infinito mondo a coloro che, come me, spesso non sanno di non sapere.

grivola74@yahoo.it

 

 

Direttore sapori PIC: Enzo Monaco